Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Domani l’inaugurazione di due mostre di arte presepiale in villa Vannucchi


Domani l’inaugurazione di due mostre di arte presepiale in villa Vannucchi
10/12/2011, 10:12

San Giorgio a Cremano, 10 dicembre 2011 - Domani, domenica 11 dicembre alle 12 saranno inaugurate due mostre in villa Vannucchi: si tratta della diciottesima mostra d’arte presepiale della città di San Giorgio a Cremano e della terza edizione della mostra presepiale di Campania e Basilicata (dopo le tappe a Padula e a Salerno), entrambe organizzate dall’Associazione Amici del Presepio. Le mostre si concluderanno il 6 gennaio 2012 e saranno aperte tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Nello stesso periodo, in villa Bruno, sarà possibile visitare una mostra bibliografica sul presepe ed il 17 dicembre, nella biblioteca comunale, esperti del tema discuteranno del presepe nella storia in un apposito convegno.



All’interno della diciottesima mostra d’arte presepiale della città di San Giorgio a Cremano saranno esposti anche presepi realizzati dai bambini di tutte le scuole elementari della città ed i lavori effettuati dai ragazzi diversamente abili seguiti nel centro Horizon all’interno di percorsi per l’inserimento professionale. Presenti anche opere degli anziani dell’associazione Unitre che hanno preso parte ad un apposito laboratorio presepiale nelle scorse settimane.



“Si rinnova, dopo il successo degli scorsi anni, il tradizionale appuntamento natalizio della mostra di presepi artigianali e con grande piacere l’Amministrazione Comunale patrocina l’evento anche stavolta. – spiega il sindaco Mimmo Giorgiano - La storia ci insegna che Napoli, anche grazie ad i suoi artigiani ed artisti, è diventata una grande capitale europea, alimentando la sua fioritura culturale. Grazie alle mostre dell’associazione Amici del Presepio anche San Giorgio a Cremano rafforza la sua vocazione di città del bello.”



“Lo straordinario spaccato dell’eredità della cultura partenopea si mantiene vivo attraverso il lavoro di quanti continuano a credere che il presepe sia un simbolo importante della nostra tradizione e della nostra arte anche a San Giorgio a Cremano. – dichiara il vicesindaco ed assessore alla valorizzazione delle ville vesuviane Giorgio Zinno - Ammirare i presepi, insomma, è come una festa per gli occhi. Una festa che, anche quest’anno, coinvolge la nostra città.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©