Provincia / Costiera Sorrentina

Commenta Stampa

Doppio concerto a Massa Lubrense con la rassegna Intricanti


Doppio concerto a Massa Lubrense con la rassegna Intricanti
30/07/2012, 13:50

Domani, 31 luglio, alle ore 18 e trenta, presso la residenza Cerulli, a Sant’Agata sui due Golfi, sarà proiettato il videodocumentario “La Tamurriata: antiche tradizioni e future possibilità”, curato da Paolo Cimmino, docente di percussioni classiche ed etniche al Conservatorio Martucci di Salerno. A seguire, un laboratorio didattico di danza tenuto da Anna Cinzia Villani, sulla storia del tarantismo e sulla pizzica.
Alle 21 e 15, concerto delle Faraualla dal titolo “Sospiro”. Alle 22 e trenta, Anna Cinzia Villani e Macuran Orchestra in concerto con “Fimmana, mare e focu!”
Gli appuntamenti rientrano nell'ambito della prima edizione di Intricanti, festival di world music diretto da Emidio Ausiello e promosso dalla Pro Loco Due Golfi, in collaborazione con le associazioni Slow Sud e Arteteca, con il patrocinio del Comune di Massa Lubrense e dell’Ente Parco Marino Punta Campanella.
La rassegna si chiuderà il primo agosto. Alle ore 17 e trenta, la presentazione, in anteprima nazionale, di “Tammurrianti”, un video sulla didattica delle percussioni cerchiate italiane, tammorra e tamburello, a cura di Emidio Ausiello e Michele Maione, edito da Polosud Records e distribuito da Feltrinelli. Tra i protagonisti del lavoro, Anna Cinzia Villani, Valentina Stella, Le Assurd (Cristina Vetrone e Lorella Monti) e altri importanti artisti. Seguirà un laboratorio didattico su antropologia della danza e uno stage di tarantella cilentana con i Kiepò, in scena anche alle 22 e trenta,dopo l’atteso concerto, in programma alle 21,15, dei Solis String Quartet.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©