Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

“Drago d’oro”, torna la rassegna teatrale in villa Bruno


“Drago d’oro”, torna la rassegna teatrale in villa Bruno
09/07/2011, 09:07

San Giorgio a Cremano, 8 luglio 2011 - Comincerà domani la seconda edizione della rassegna teatrale “Drago d’oro”, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di San Giorgio a Cremano. La sontuosa cornice di villa Bruno ospiterà la prestigiosa manifestazione promossa dall’Accademia Sonora con l’alto patrocinio morale dell’Unicef Campania. Gli eventi dureranno nove giorni e saranno ad ingresso libero.

Il programma del “Drago d’oro” diretto da Luigi Pedone, prevede un ricchissimo ed appetitoso “menù” per gli amanti del teatro: la serata di domani alle 20 e 45, vedrà protagonisti gli attori della compagnia G. Toniolo nello spettacolo “’O’ miedeco dè pazzi” di Eduardo Scarpetta, per la regia di Margherita Cirella. Il secondo appuntamento da non perdere è per il 10 luglio alle 20 e 45, quando la compagnia “i Verdummari” metterà in scena la commedia “Che pacienza ca nce vò” di M. e D. Canzano, per la regia di Giovanna Maresca. La terza serata a patire dalle 20 e 45, ospiterà lo spettacolo di danze tecniche “Polvere di Stelle” di Carmen Famiglietti, ispirato a diverse tradizioni e stili provenienti da tutto il mondo, danze brasiliane, polinesiane, arabe, indiane.

Il 12 luglio, invece alle 20 e 45 è previsto il concerto spettacolo del “Gruppo Musicale Mirage”, ch sulle orme della più famosa Orchestra Italiana di Renzo Arbore, eseguiranno un repertorio di canzoni classiche napoletane, riarrangiate in chiave moderna. Sarà poi il turno della compagnia “Ricominciamo da...3”, che mercoledì 13 luglio alle 20 e 45 intratterrà il pubblico con lo spettacolo di Peppe Celentano “ Ladri di Sogni” regia di Ciro Pauciullo.

Mentre la compagnia Andrea Gemma, catturerà l’attenzione del pubblico nella sesta serata, con la rappresentazione “Anche i preti piangono” autore e regista Ciro Gaglione. Il 15 luglio sarà la volta della compagnia “I nudi alla meta” che metteranno in scena “Ad occhi aperti” commedia scritta e diretta da Fernando Passiante. I “ Megadera” intratterranno gli spettatori nel penultimo appuntamento della kermesse, con la commedia “Mia cognata è una star” scrittura e regia di M. Canzano. La rassegna teatrale si concluderà domenica 17 luglio con la serata finale che avrà inizio alle 20 e 45, con la premiazione delle migliori compagnie e dei migliori attori, ad opera di una giuria tecnica altamente qualificata e di una giuria popolare scelta tra la platea. Nel corso della serata, inoltre, ospiti del mondo dello spettacolo daranno il loro saluto al pubblico in sala e alle compagnie.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©