Provincia / Caserta

Commenta Stampa

In manette padre, madre e due figlie di 27 e 17 anni

Droga shop in casa, arrestata dall'Arma un'intera famiglia

Sequestrati 690 Kg di marijuana, nascosti nella cameretta

.

Droga shop in casa, arrestata dall'Arma un'intera famiglia
23/11/2012, 10:16

ALIFE - Una intera famiglia arrestata ad Alife, in località San Michele, dai carabinieri di Piedimonte Matese per detenzione e spaccio di droga. Padre, madre e due figlie, di cui una ancora minorenne, avevano trasformato la loro abitazione in un droga shop. Nell’appartamento sono stati rinvenuti e sequestrati dall’Arma dodici barattoli di vetro contenenti circa 690 grammi di “marijuana”,  nascosti, in parte nella stanza da letto delle ragazze, in parte nella sala da pranzo e il resto in cucina. Rinvenuto anche un bilancino di precisione e altro materiale utilizzato per confezionare le dosi. Gli arrestati sono: Giovanni Gentile, 55enne, Mercedes Gonzalvo, 56enne, Angela Gentile, 27enne e la sorella minore, 17enne. Quest’ultima, iscritta all’Istituto Tecnico Agrario, secondo le risultanze investigative, si sarebbe occupata anche di fornire lo stupefacente a giovani acquirenti, tra i quali anche studenti degli Istituti Scolastici cittadini. Intanto le quattro persone finite in manette, dopo essere state accompagnate presso la caserma di Piedimonte Matese, sono state trasferite rispettivamente presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, il Carcere Femminile di Pozzuoli e l’Istituto di Pena Minorile di Napoli Colli Aminei.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©