Provincia / Costiera Sorrentina

Commenta Stampa

Ecologia: anche Vico Equense a Ecomondo 2012


Ecologia: anche Vico Equense a Ecomondo 2012
12/11/2012, 14:49

Vico Equense - Il gotha della green economy torna a darsi appuntamento a Rimini in occasione di Ecomondo 2012, 16a fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile. Da mercoledì 7 a sabato 10 novembre il quartiere riminese organizzerà quella che nei fatti (oltre 75.000 visitatori professionali attesi, dei quali 8.000 esteri, 1200 imprese in sedici padiglioni) è l´esposizione leader in Italia, e fra le primissime in Europa, per i temi della sostenibilità ambientale. La fiera mira a diffondere la cultura dell'ambiente come risorsa sostenibile, solidale ed etica prevedendo l'adozione di modelli innovativi a carattere sociale, giuridico ed economico. Non a caso il Ministero dell'Ambiente ha scelto quest'occasione per lo svolgimento degli Stati Generali della Green Economy, in programma il 7 e l'8 novembre, tappa conclusiva del percorso compiuto da 39 organizzazioni di imprese in collaborazione con lo stesso Ministero e con il coordinamento della Fondazione Sviluppo Sostenibile presieduta da Edo Ronchi. Un lavoro che ha portato all'elaborazione di una piattaforma programmatica per lo sviluppo di una green economy in Italia tramite un processo aperto e partecipativo che ha visto il coinvolgimento di centinaia di esperti, rappresentanti del mondo delle imprese, delle forze politiche e della società civile. L'Obiettivo principale di questa manifestazione - spiega il Sindaco di Vico Equense, Gennaro Cinque, che ha tenuto per sé la delega all'ecologia - è quello di favorire un senso di responsabilità che tenga conto dei nuovi modelli di sviluppo, concetto che si sposa perfettamente con il percorso intrapreso dall'Amministrazione di Vico Equense". Tra i vincitori del concorso di Legambiente dei comuni più ricicloni del 2012, Vico Equense, è comune vincitore assoluto sopra i 10mila abitanti della provincia di Napoli con un indice di buona gestione del 48,03 e una percentuale di raccolta differenziata del 65,1% e 91,1 kg di C02 pro capite risparmiati. "il trend percentuale della raccolta differenziata - aggiunge il Sindaco Gennaro Cinque - è in continua crescita. Entro la fine dell'anno raggiungeremo il 70%. Le percentuali della raccolta differenziata sono cresciute vertiginosamente negli anni a seguito del potenziamento del servizio porta a porta e grazie all'impegno e alla volontà di tutti i cittadini, ai quali va un grande ringraziamento. La Città è passata dal 30% del 2007 al 62% del 2010. Dal 2007 - continua Cinque - Vico Equense si aggiudica regolarmente l'attestato di merito rilasciato da Legambiente per il titolo di Comune riciclone. Abbiamo intenzione di proseguire lungo il percorso intrapreso - conclude il sindaco - perché riteniamo che il rispetto per l'ambiente e, di conseguenza, per la salute siano importantissimi e per questo vadano salvaguardati."

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©