Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Emergenza ambientale a Pozzuoli. Monaco: "il nostro impegno oltre il no alla discarica del Castagnaro"


Emergenza ambientale a Pozzuoli. Monaco: 'il nostro impegno oltre il no alla discarica del Castagnaro'
24/04/2012, 15:04

Filippo Monaco, candidato sindaco del Centro - Destra: «A Pozzuoli è emergenza ambientale. Il nostro impegno per l'ambiente non si ferma al no alla discarica del Castagnaro».

«Mi sono sempre opposto e sempre mi opporrò alla discarica del Castagnaro. Ma noi, come coalizione di Centro - Destra, ribadiamo che il nostro impegno in favore dell'ambiente deve andare oltre. Altri e non meno gravi problemi vanno affrontati e risolti». In questo modo Filippo Monaco, candidato sindaco del Centro - Destra, interviene sull'emergenza ambientale di Pozzuoli e dei Campi Flegrei.

«L'elenco delle cose che non vanno è lungo». Spiega Monaco, sostenuto nella competizione elettorale dal Pdl, Fli e Udeur: «all'incuria in cui versa il nostro territorio si aggiunge il danno ambientale: il cattivo funzionamento del depuratore di Cuma, l'inquinamento dei nostri mari e, in modo particolare, quello di Licola, il dissesto idrogeologico dei costoni collinari, l'insufficienza del sistema fognario, gli allagamenti stradali, gli scarichi abusivi, la riqualificazione dell'area a ridosso della discarica dei Pisani e la pulizia delle strade. Questi sono problemi a cui vincoliamo al nostra attività amministrativa. Senza la soluzione di queste emergenze non è possibile parlare di turismo. In questi giorni sia io e sia i candidati al consiglio comunale delle liste della coalizione, stiamo incontrando la cittadinanza per spiegare il nostro programma sull'ambiente. Domani saremo con un nostro gazebo al mercato rionale di Monterusciello».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©