Provincia / Salerno

Commenta Stampa

“L’Europa pensi alla crescita”

Emma Mercegaglia oggi in visita a Salerno


Emma Mercegaglia oggi in visita a Salerno
15/05/2012, 20:05

SALERNO - Per festeggiare i cinquant’anni delle Arti Grafiche Boccia, la presidente uscente di Confindustria si è recata in visita a Salerno,che salutato tutti i presenti, parlando di "esperienza straordinaria, senza mai scendere a patti con la politica".
''Spero che l'Europa trovi una soluzione seria e concreta per la crescita, non annunci ma cose concrete'' – ha dichiarato il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.
''A noi sembra che le proposte di project bond per finanziare investimenti in infrastrutture - ha spiegato - logiche per cui si possono pagare i crediti delle imprese verso la pubblica amministrazione senza che impattino sul fiscal compact, un grande rilancio della ricerca, delle infrastrutture finanziate anche dalla Bei, siano decisioni che devono arrivare in fretta''. ''Non si esca dalle solite riunioni con la Germania che dice di no e non succede niente - ha concluso - questo ormai è inaccettabile''.
''Siamo in recessione, il tasso di disoccupazione è molto alto, al 9,8%, quindi dobbiamo assolutamente, pur mantenendo un equilibrio dei conti pubblici, fare anche crescita'', ha aggiunto la Marcegaglia, commentando, i dati Istat sul Pil. La presidente uscente di Confindustria è stata tra gli ospiti dell'evento celebrativo dei 50 anni di Arti Grafiche Boccia, di cui è amministratore delegato Vincenzo Boccia, vice della Marcegaglia a Confindustria e presidente nazionale della piccola e media impresa.
Nel corso dell'evento presentati il libro fotografico 50anni+1 di Luca Campigotto edito da Alinari e il video istituzionale di Marco Godano dedicati ad una delle più competitive realtà dell’industria grafica europea. Arti Grafiche Boccia, infatti, negli ultimi sette anni ha investito cinquantasei milioni di euro nei più innovativi impianti, prime installazioni in Europa, per la stampa di quotidiani, riviste specializzate, cataloghi, stampati per la grande distribuzione organizzata ed etichette per i comparti dell’agroalimentare, del beverage e del pet food.
L’azienda, fondata negli anni sessanta , è stata sempre all'avanguardia per intuizioni e scelte imprenditoriali ed oggi oltre alla sede produttiva nell'area industriale di Salerno, Arti Grafiche Boccia è presente Londra, Parigi, Roma e Milano.
Per Emma Marcegaglia quello di oggi è stato un ritorno. La presidente di Confindustria, infatti, aveva partecipato agli eventi per i quarant’anni dell’azienda nel 2002 e oggi ha visitato una realtà cambiata radicalmente. L’azienda infatti tra il 2001 e il 2011 è cresciuta è passando dai 9 milioni di euro di fatturato a 45 milioni e dai 65 occupati ai 230 di oggi.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©