Provincia / Ercolano

Commenta Stampa

Ercolano, abusivismo edilizio

Realacci: "Difesa illegalità bene primario"

Ercolano, abusivismo edilizio
14/06/2013, 13:25

ERCOLANO - “In attesa che si accertino l’autenticità e gli autori del grave atto intimidatorio contro il Sindaco e il Comune di Ercolano verificatosì mercoledì scorso - quando è stato recapitata all’Ufficio Protocollo del Comune una busta con il seguente messaggio «Attenti a far partire gli abbattimenti, vi facciamo saltare in aria te e il Sindaco» - è necessario ribadire con forza che la difesa della legalità è un bene primario che non può essere indebolito da segnali scomposti di esponenti politici che promettono nuove sanatorie edilizie”, così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commenta l’atto intimidatorio ai danni del Sindaco di Ercolano e il Ddl Falanga “Disposizioni per la razionalizzazione delle competenze in materia di demolizione dei manufatti abusivi”, all’esame della Commissione Giustizia del Senato il prossimo 18 giugno, che propone di togliere alle procure la competenza in materia di esecuzioni delle demolizioni degli abusi edilizi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©