Provincia / Ercolano

Commenta Stampa

Il ricavato della partita, devoluto alla "Casa di Tonia"

Ercolano, in campo per la vita


Ercolano, in campo per la vita
22/05/2010, 13:05

ERCOLANO – La città di Ercolano, con i suoi cittadini e le autorità politiche, scende in campo nel nome della pura solidarietà. Rinomati attori e comuni cittadini ercolanesi calcheranno il rettangolo di gioco per la “Partita della vita”. L’iniziativa,giunta alla sua terza edizione, è organizzata quest’anno dall'Associazione Ludacs entertainment. La nobile finalità è quella di raccogliere fondi per  sostenere la “Casa di Tonia”. Un centro di accoglienza per bambini e madri creato dal cardinale Sepe  per portare avanti la memoria della compianta Tonia Accardo, la mamma coraggio di Torre del Greco, la cui infinita generosità la spinse a rinunciare a combattere per la sua vita, rifiutando la chemioterapia, pur di portare alla luce la bambina che portava in grembo. “La sua primogenita, Sonia, - annuncia Ciro Iengo, ex assessore della città di Ercolano e ideatore dell’iniziativa - che sarà testimonial dell’evento e batterà insieme agli artisti il calcio d’inizio della partita. È questa la quarta edizione dell’evento. La prima fu realizzata proprio insieme a Tonia Accardo, ed ebbe il patrocinio del Comune”. Allora come oggi, numerosi e prestigiosi ospiti prenderanno parte all'iniziativa. Dalla nazionale dei parlamentari  ai numerosi attori noti al grande pubblico. Alessandro Siani, Giuseppe Zeno, Marcello Fuentes, Alessio  Di Clemente, Stefano Masciarelli e tanti altri hanno già aderito all’iniziativa, garantendo la loro presenza. La partita avrà luogo il giorno 29 Maggio alle ore 15.00, presso lo stadio Solaro di Ercolano. Un’occasione per l’ex feudo borbonico, un’opportunità per riconsegnare al mondo un’immagine pulita di una città che spesso si macchia per le nefandezze di pochi. Le grandi persone, in fondo, si notano dai piccoli gesti.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©