Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Estate Sicura. Il Comune di Sorrento aderisce al progetto Fabiola


Estate Sicura. Il Comune di Sorrento aderisce al progetto Fabiola
25/04/2012, 10:04

Per il periodo estivo, un gommone attrezzato e nuclei di volontari garantiranno un servizio di primo soccorso lungo le spiagge e nell'area portuale di Sorrento.
Lo stabilisce la convenzione stipulata tra Comune di Sorrento, Fondazione Sorrento, associazioni di categoria e operatori privati da una parte e la locale sezione dell'Associazione Nazionale Carabinieri dall'altra.
Il progetto, denominato Fabiola - First Aid Beack In Overall Life Assistance, è stato promosso dall'assessorato al Turismo del Comune di Sorrento, retto da Gaetano Milano.
Il servizio, il cui coordinamento sanitario è affidato al cardiologo Antonino Campobasso, sarà attivo dal 16 giugno al 16 settembre prossimi. L'idroambulanza, che pattuglierà lo specchio d'acqua antistante le spiagge e Marina Piccola, sarà dotata di una cassetta di pronto soccorso e di personale addestrato al primo soccorso e alla rianimazione cardio-polmonare. I volontari impiegati nel servizio saranno tutti in possesso di attestato Blsd, in grado quindi di utilizzare defibrillatori e di attuare manovre di primo soccorso.
"L'obiettivo è quello di assicurare attività di prevenzione e di soccorso durante il periodo di alta stagione, tanto a vantaggio dei cittadini che dei turisti - spiega Milano - Sarà inoltre creata una postazione mobile al porto, costituita da un'ambulanza e dal relativo equipaggio. Speriamo in questo modo di potere intervenire efficacemente in caso di infarti o altri infortuni dove soccorsi immediati e qualificati possono salvare delle vite. Il mio ringraziamento ai soggetti pubblici e privati coinvolti, per la positiva adesione a questa importante iniziativa".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©