Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Fincantieri, Cesaro: “immediato confronto col nuovo governo”


Fincantieri, Cesaro: “immediato confronto col nuovo governo”
18/11/2011, 14:11

“La vertenza Fincantieri per passare alla sua seconda fase necessita chiaramente di un immediato confronto con il nuovo Governo. Sono certo che il ministro Passera, proprio nell’ottica dello sviluppo e del rilancio dell’economia italiana, ed in particolare del Mezzogiorno, comprenderà l’importanza di dare risposte precise e concrete sull’argomento. Da parte mia sono immediatamente disponibile a partecipare al tavolo di coordinamento tra le diverse istituzioni in campo e le parti sociali, necessario per dare un ulteriore impulso all’opera di rilancio del cantiere stabiese”.
Lo ha detto il Presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, che ha così proseguito: “L’obiettivo primario deve essere quello di dotare lo stabilimento stabiese di quelle strutture necessarie per renderlo competitivo sul mercato, cosa che abbiamo assicurato impegnando la Fincantieri a finanziare uno studio di fattibilità per il bacino di costruzione”.
“E’ certo – ha concluso Cesaro - che adesso abbiamo bisogno di una grande capacità di dialogo tra le componenti in campo, da quelle istituzionali a quelle sindacali, e di un loro impegno reale e non conflittuale per la soluzione di una vertenza che considero ancora in una fase iniziale”.
“I percorsi di qualificazione e riqualificazione previsti dal protocollo – ha poi precisato l’assessore al lavoro della Provincia di Napoli Marilù Galdieri - sono in linea con quella che dovrà essere la nuova offerta specialistica che dovrà venire dallo stabilimento cantieristico, e saranno quanto mai preziosi perché rivolti anche a quegli operatori dell’indotto che potranno contribuire a costituire un polo cantieristico d’eccellenza nel Mediterraneo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©