Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Fincantieri, Cesaro: “Necessarie da Governo risposte concrete e realistiche”


Fincantieri, Cesaro: “Necessarie da Governo risposte concrete e realistiche”
26/06/2012, 14:06

“I lavoratori degli stabilimenti Fincantieri di Castellammare di Stabia devono avere risposte concrete sul loro futuro. In questi mesi si è lavorato per evitare una chiusura che era quasi certa, ora bisogna lavorare per cercare di pianificare attività possibili e che garantiscano un progetto di sviluppo industriale sostenibile”.

Lo ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, intervenendo sulla vertenza degli stabilimenti Fincantieri di Castellammare di Stabia.

“Insieme al presidente Caldoro ed al sindaco Bobbio – ha aggiunto Cesaro – abbiamo chiesto al Governo la convocazione di un tavolo in cui si faccia il punto della situazione. Non bisogna dimenticare che ogni azione avrà riflessi anche su un indotto non indifferente, che investe tutta l’area stabile”.
“E’ assolutamente fondamentale non bruciare ciò che di buono è stato fatto finora, ma è altrettanto necessario avere un quadro preciso e realistico proprio per non avviare processi che se non supportati dalle regole del mercato, possono risultare alla lunga quanto mai dannosi” – ha concluso il presidente Cesaro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©