Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

La società corallina pronta al finanziamento

Fincantieri: dalla Deiulemar una commessa per 4 anni

In serata conferenza stampa a Palazzo Farnese

.

Fincantieri: dalla Deiulemar una commessa per 4 anni
31/05/2011, 12:05

CASTELLAMMARE DI STABIA - La salvezza dell’indotto Fincantieri di Castellammare di Stabia potrebbe passare per la vicina città di Torre del Greco. Nel momento di maggiore difficoltà per i lavoratori stabiesi, la prima offerta importante arriva dai dirigenti della Deiulemar S.P.A. La società armatoriale di Torre del Greco, leader in Europa nel settore del trasporto marittimo, ha incontrato il Presidente della Giunta Regionale, Stefano Caldoro, e l’Assessore regionale, Marcello Taglialatela, per discutere di un eventuale impegno nello stabilimento Fincantieri. Pasquale Della Gatta, Angelo Della Gatta e Leonardo Lembo, i tre nomi a capo della Deiulemar,  hanno già ammesso in una nota stampa di essere disponibili ad un aiuto concreto per lo stabilimento stasiese. Il progetto sul tavolo riguarderebbe un’importante commessa per la costruzione di sei navi bulk-carrier, la cui realizzazione è programmata in alcuni siti asiatici. “Non siamo insensibili a quanto sta accadendo a Castellammare,  - ha spiegato Angelo Della Gatta - operiamo da cinquant’anni in questo territorio e, quando possibile, ci impegniamo con passione nell’interesse della collettività”. Di contro, però, la Deiulemar ha già chiesto all’istituzione garanzie concrete, quali l’immediata firma dei pre-accordi, la possibilità di lavorare con prezzi competitivi ed il rispetto dei tempi di consegna da parte del cantiere. I lavori, inoltre, dovranno essere svolti solo a Castellammare di Stabia, e non in altri stabilimenti Fincantieri. Se l’accordo andasse in porto, per i dipendenti stabiesi ci sarebbero almeno altri quattro anni di lavoro assicurato.

CONFERENZA STAMPA - Intanto è stata indetta per questa sera, ore 20, una conferenza stampa sulla questione nell'aula consiliare di Palazzo Farnese . Attesa la presenza dello stesso assessore, Marcello Taglialaela, che illustrerà al sindaco Luigi Bobbio e ai dipendenti Fincantieri il progetto e le prospettive discusse con il gruppo Deiulemar.  

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©