Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Unanime la volontà di salvare i cantieri stabiesi

Fincantieri: incontro al vertice a Palazzo Farnese


.

Fincantieri: incontro al vertice a Palazzo Farnese
01/06/2011, 16:06

CASTELLAMMARE DI STABIA - Si è svolto ieri presso Palazzo Farnese un incontro al vertice avente come tema le problematiche legate ai cantieri stabiesi  che stanno suscitando allarmismi giustificati nei lavoratori che rischiano il posto di lavoro. Alla tavola rotonda sono intervenuti il Presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, l’assessore all’urbanistica della Regione Campania, Marcello Taglialatela, l’assessore provinciale Antonio Pentangelo, il sindaco di Castellammare di Stabia Luigi Bobbio, la maggioranza consiliare, e i sindaci di Agerola, Casola, Gragnano, Lettere, Pimonte, Sant’Antonio Abate, Santa Maria la Carità, Torre Annunziata e Vico Equense.  E’ risultata unanime, da parte di tutti i presenti, la volontà di salvare le sorti cantiere di Castellammare di Stabia scongiurandone la chiusura con l’ attivazione di tutti i possibili percorsi istituzionali volti al  rilancio produttivo del sito. In primo piano anche la difesa del comparto occupazionale puntando l’attenzione sulla necessità di ripristinare le commesse, idonee a riempire i livelli produttivi del cantiere strutturando il sito in modo programmatico e costante. Tra le proposte anche quella di dotare il cantiere di un bacino di costruzione.


Intanto nell'aula consiliare è continuato il presidio permanente da parte di un gruppo di tute blu che in merito alla proposta della Deiulemar hanno espresso qualche dubbio “in quanto – hanno dichiarato – si tratta di navi poco redditizie e che offrirebbero lavoro per un arco di tempo molto limitato>>.


Al termine dell'incontro
  i 9 sindaci presenti hanno preso parte ad una veglia di preghiera che si è svolta nella vicina Cattedrale dedicata agli operai Fincantieri. Successivamente si è svolta una fiaccolata organizzata da Mons. Felice Cece ed una processione del quadro della Madonna di Pozzano portata in spalla fino al cantiere.
 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Foto di Gennaro Manzo
Foto di Gennaro Manzo
Foto di Gennaro Manzo
Foto di Gennaro Manzo