Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Fisciano, inaugurazione Piazza Dedicata ad Edoardo Bennato


Fisciano, inaugurazione Piazza Dedicata ad Edoardo Bennato
10/10/2013, 13:43

FISCIANO (SALERNO) – “L’isola che non c’è”, il luogo della fantasia, dell’immaginazione, della creatività, diventa realtà e si trasforma in uno spazio fisico dove poter esprimersi. Si tratta della piccola piazza ristrutturata di recente annessa ai giardinetti pubblici al centro di Lancusi, piccola frazione del comune di Fisciano. Non un personaggio pubblico o una personalità di spicco del mondo dell’arte e dello spettacolo, ma per l’intitolazione i versi di una canzone di Edoardo Bennato, “Seconda stella a destra questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino, poi la strada la trovi da te… porta all'ISOLA che non c’è”, quasi a dettare le coordinate da cui partire affinchè ognuno trovi poi la sua strada.  
L’iniziativa promossa dal Forum dei Giovani di Fisciano, con il patrocinio dell’ente comunale e del sindaco Tommaso Amabile, prevista per domenica 20 settembre a partire dalle ore 16.30, si propone di restituire ai ragazzi, ai bambini e a tutte le famiglie uno spazio ristrutturato, recuperato dai calcinacci e dalle crepe, decidendo di intitolarlo ad Edoardo Bennato.
Un messaggio sociale forte, quasi un voler affermare: “questo è ciò che siamo ed è ciò da ripartiamo. La nostra piccola isola che non c’era, in cui siamo cresciuti, in cui i bimbi giocavano incuranti ed incoscienti, ma che oggi c’è, è reale ed è il nostro spazio di libertà”.
Il nostro desiderio è dar vita ad un luogo di aggregazione e socialità per i giovani del posto e per i tanti studenti universitari che nel corso dell’anno vivono nell’area circostante l’ateneo di Salerno – spiega Nunzio De Carluccio, presidente del Forum dei Giovani, che raccoglie circa 900 membri – L’idea è costruire legami, sviluppare senso civico e rispetto ed allargare i nostri orizzonti culturali, aprendoci a nuove idee e alla creatività giovanile. Per i giardinetti pubblici tra breve sarà attivo anche il servizio wi-fi grauito”.
Particolarmente articolato il programma della manifestazione. Si parte di pomeriggio, a partire dalle ore 16.30, con un’area dedicata esclusivamente ai bambini. Un sogno ad occhi aperti, tra nuvole di zucchero filato, pop corn, saltimbanchi, artisti di strada, animatrici, balloon art, gonfiabili su cui scatenarsi, spettacolo dei burattini e tanti gadget e caramelle. In contemporanea saranno attive le videoinstallazioni a cura dell’associazione culturale I Colori Mediterranei.
Dopo la santa messa, alle ore 20.30, si procederà alla cerimonia ufficiale, con la presenza del sindaco Tommaso Amabile e la benedizione di Don Aniello Del Regno, dopo la quale sarà scoperta la targa dedicata ai versi di Edoardo Bennato.  Alle 21 andrà in scena il monologo comico “Beatrice di Dante”, a cura dell’attrice Cinzia D’Auria, che catalizzerà l’attenzione con la verve e l’energia chela contraddistinguono. Dalle21.30 ci si concentrerà sulle giovani generazioni e dal teatro si passerà alla musica live, con il concerto delle band emergenti.
“La piazzetta di Lancusi è inserita in un contesto più ampio di riqualificazione urbanistica – sottolinea Vincenzo Sessa, assessore alle Politiche Giovanili del comune di Fisciano – Tra breve inaugureremo anche la piazza di Bolano, con l’obiettivo di creare sempre più spazi da rendere fruibili per i cittadini e le famiglie. L’amministrazione è impegnata a coinvolgere sempre più i giovani nel processo decisionale e programmatico, nel tentativo di trasmettere senso civico. Il Forum è l’anima dei giovani e come ente siamo molto soddisfatti dell’impegno dimostrato. Si sono attivati per decidere a chi intitolare la piazza e hanno creato un evento straordinario per regalare speranza, fiducia ed allegria, attraversando tutte le generazioni”. 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©