Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta, conferenza con De Lucia, Pomposo e Cobianchi

Fli, Bocchino: “Sarò il parlamentare di Terra di Lavoro”

Altre tappe del tour a Macerata Campania ed a Casapulla

.

Fli, Bocchino: “Sarò il parlamentare di Terra di Lavoro”
22/02/2013, 10:38

CASERTA - Ancora poche ore e calerà il sipario sulla campagna elettorale. Domani c’è il silenzio, dopo di che si andrà al voto domenica e lunedì. Sono ore frenetiche, queste, con gli appelli al voto che vanno moltiplicandosi e le iniziative elettorali con i “big” che mirano a raccogliere il voto degli indecisi. A spronare i suoi, certo del fatto che in provincia di Caserta il risultato andrà al di là di ogni più rosea previsione, è stato Italo Bocchino. Il vice presidente nazionale di Futuro e Libertà ha fatto tappa a Caserta, per una conferenza stampa di chiusura della campagna elettorale al Gran Caffè Margherita. “Mi candido come parlamentare della provincia di Caserta, - ha esordito Bocchino in conferenza - perché a ben guardare sono l’unica persona capace di portare le esigenze di Terra di Lavoro in Parlamento. C’è la seria possibilità che Caserta scompaia dal Parlamento, anche a causa degli altri partiti, che non hanno presentato personalità di spicco nelle proprio liste”. Oltre a bocciare, sonoramente, l’attuale legge elettorale che, a tutti i costi, va modificata, in merito ad un possibile accordo post-elettorale tra Monti e Bersani, Bocchino ha replicato che “le alleanze si fanno in base ad un programma concordato, non contro un partito. E se qualcuno ha i numeri per governare lo faccia, anche se al momento i sondaggi ci dicono che nessuna delle tre coalizioni sia autosufficiente”. Al tavolo della conferenza, accanto a Bocchino, il coordinatore provinciale Pasquale De Lucia, la responsabile regionale Pari Opportunità Nicoletta Pomposo ed il coordinatore cittadino, nonché capogruppo al Comune, Luigi Cobianchi. Dopo il capoluogo, altre due tappe in provincia di Caserta per il vice presidente nazionale di Futuro e Libertà: il primo a Casapulla, nella sala consiliare del Comune, dove è stato accolto dal coordinatore cittadino Antimo Valle e dal suo vice Vincenzo Iorli; il secondo, invece, a Macerata Campania, organizzato dal coordinatore cittadino Raffaele Argenziano di concerto con il  coordinatore provinciale De Lucia, si è svolto presso il “Prestige Lounge Cafè” in via Carducci.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©