Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Fondazione Ravello. Presentazione progetto Dieci/12 Bit Milano


Fondazione Ravello. Presentazione progetto Dieci/12 Bit Milano
16/02/2012, 11:02

Eventi performativi, mostre, incontri, masterclass e corsi di formazione distribuiti su dieci mesi, due concerti di apertura e chiusura (a Pasqua e a Natale), e come punta di diamante il Ravello Festival che quest’anno avrá un tema conduttore suggestivo: “Memorie”.

Sono questi, alcuni dei capisaldi su cui si fonda l’ampio progetto denominato “Ravello Dieci/12” promosso dalla Fondazione Ravello presieduta dall’On. Renato Brunetta con l’intento di dare nuovo sviluppo alla proposta culturale della “città della musica”, ampliandone il potenziale di attrattiva turistica anche al di fuori del periodo estivo sfruttando, inoltre, la compresenza di tre strutture di pregio esclusivo quali Villa Rufolo, Villa Episcopio e l’Auditorium Oscar Niemeyer.

Le linee guida del nuovo piano industriale della Fondazione Ravello, saranno illustrate venerdì 17 febbraio alla Bit di Milano nel corso di una conferenza stampa in programma (con inizio alle ore 12) presso lo stand della Provincia di Salerno (Padiglione 1 Stand G21 H30).

A presentare il progetto, che punta ad esaltare il potenziale di attrattiva dei luoghi (in ciò assecondando e rafforzando la mission della Fondazione Ravello), sarà Stefano Valanzuolo, direttore delle ultime edizioni del Festival estivo.

Tra le novità, oltre alle collaborazioni con accademie e università, anche l’importante joint-venture con la Rai che sarà al fianco della Fondazione Ravello come media partner privilegiato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©