Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Forconi: Tavella, grave errore provincia Salerno


Forconi: Tavella, grave errore provincia Salerno
12/12/2013, 13:05

NAPOLI - "Nella mozione a favore del movimento dei Forconi approvata dalla Provincia di Salerno non si fa accenno e non si invita lo stesso a protestare con iniziative improntate alla non violenza. In queste ore, come noto, si stanno verificando azioni intimidatorie e provocatorie anche violente in molte aree del Paese. Si è impedito non soltanto lo svolgimento delle attività lavorative, ma si è anche tentato di ostacolare l'esercizio dell'attività sindacale, con gravi minacce, lancio di oggetti e, in qualche caso, tentativi di irruzione nelle Camere del Lavoro. Fa un grave errore una istituzione come la Provincia di Salerno che si propone di cavalcare questa protesta con un atteggiamento populista e demagogico". Così Franco Tavella, segretario generale Cgil Campania, commenta l'approvazione della mozione presentata in Consiglio Provinciale dall’Avvocato Cammarota. "Vorrei ricordare al governo provinciale - sottolinea Tavella - che non una sola parola è stata spesa in queste settimane a favore di migliaia di lavoratori idraulico-forestali che sono senza stipendio da diciassette mesi. Non c’è stata nessuna mozione di sostegno a quei lavoratori della Provincia di Salerno che, solo tre giorni fa, sono stati ingiustamente identificati e portati in Questura per aver semplicemente presidiato un incrocio di Napoli. L'elenco dei lavoratori licenziati, in cassa integrazione, in mobilità, le centinaia di aziende fallite, chiuse, non hanno mai trovato in questi anni una particolare attenzione nelle iniziative del Consiglio Provinciale. Oggi si approva, invece, una mozione di sostegno dall'inequivocabile sapore populista".  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©