Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Come in una fiaba, dalla città al mondo antico e naturale

Foresta regionale di Cuma: si arriva in treno


Foresta regionale di Cuma: si arriva in treno
22/07/2010, 22:07

E’ stata inaugurata  la stazione di Cuma della linea Circumflegrea.
L'Assessorato regionale all'Agricoltura con il Settore Foreste di Napoli,  ha attuato un intervento di recupero e riqualificazione della Stazione Ferroviaria della linea Circumflegrea, d'intesa con la SEPSA SpA.

All'evento, promosso dall' Assessorato all' Agricoltura guidato da Vito Amendolara sono stati presenti il vicepresidente della Giunta regionale della Campania Giuseppe De Mita, l'assessore ai Trasporti Sergio Vetrella, l'amministratore unico della Sepsa Raffaello Bianco, il comandante provinciale di Napoli del Corpo forestale Vincenzo Stabile, l'archeologo di zona per il sito di Cuma Paolo Caputo e il presidente del Parco regionale dei Campi Flegrei Diego Giuliani.

Il treno del 18:28 è  arrivato nella Foresta regionale di Cuma, partito dalla stazione Sepsa di Torregaveta.

L' intervento di recupero e riqualificazione della stazione ferroviaria della linea Circumflegrea e' stato effettuato dal settore Foreste dell'Assessorato all'Agricoltura di intesa con la Sepsa, con l'obiettivo di consentire la fruibilità di un sito di grande valore naturalistico e culturale come il parco archeologico di Cuma.

Con l'’apertura della nuova stazione sara' possibile raggiungere la foresta e il sito archeologico arrivando all' Acropoli dell'antica colonia euboica e all'antro della Sibilla.
La stazione, situata al centro dei 100 ettari della foresta, e' un vero e proprio centro polifunzionale. Al suo interno, infatti, sono presenti sale attrezzate per attivita' didattiche, conferenze, percorsi visivi, nonche' una foresteria in grado di ospitare ricercatori e naturalisti


La Foresta Regionale Area Flegrea e Monte di Cuma è situata in una zona caratterizzata da una forte pressione antropica, è oggetto di continui interventi mirati alla salvaguardia dell'area.
La storica stazione, chiusa da anni, è stata così ripristinata.
Si tratta di un'importante traguardo, una "vittoria verde" il cui positivo impatto ambientale assume un ruolo di primo piano nel recupero e nella promozione turistica dell'intera area flegrea.
La  presenza della stazione della Linea Circumflegrea all'interno del territorio della Foresta Regionale e in continuità con l'area del Parco  Archeologico di Cuma, rappresenta un valore aggiunto per la fruizione di un sito inestimabile dal punto di vista naturalistico e culturale.
Il servizio SEPSA consente infatti all'utenza di raggiungere agevolmente Cuma da Montesanto o da Torregaveta, per visitare la Foresta e la sovrastante Acropoli dell'antica colonia euboica, fino all'antro della Sibilla.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©