Provincia / Frattamaggiore

Commenta Stampa

Frattamaggiore: Ass. Nappi visita l'area PIP

Sindaco Russo chiede maggiore attenzione a imprese locali

Frattamaggiore: Ass. Nappi visita l'area PIP
03/07/2013, 14:12

FRATTAMAGGIORE - “Ho invitato l’assessore regionale al lavoro perché si rendesse conto di persona delle opere realizzate nell’insediamento Pip di Frattamaggiore. Ora la Regione e le imprese facciano ognuno la  propria parte”

  Lo ha dichiarato Francesco Russo a margine dell’incontro tenuto a Frattamaggiore al centro servizi dell’area Pip. Incontro a cui ha partecipato anche l’assessore regionale al lavoro Severino Nappi, gli imprenditori del consorzio di imprese “Fracta Labor” accompagnati dal presidente Gennaro Aversano e l’assessore comunale alle attività produttive Marisa Tecla Auletta.

 “Si tratta di 250 mila metri quadri di area attrezzata – spiega Russo – finanziati con fondi europei. Un’area su cui si insedieranno 37 imprese per un totale stimato di mille addetti. Inoltre, - aggiunge Russo - all’interno dell’area sarà realizzata anche la nuova caserma della Guardia di Finanza e un asilo”

 Un risultato che smentisce le tante critiche che c’erano state dal primo momento di presentazione del progetto dell’ area Pip, da molti definita poco funzionale mentre altri sostenevano che il costo dei lotti era eccessivo”. 

  “Abbiamo invece 37 imprese che hanno deciso di investire, si tratta di un successo tanto più significativo se si considera la difficile crisi congiunturale di questo periodo. La dimostrazione  - conclude Russo - che esiste un tessuto imprenditoriale forte che potrà dare un impulso significativo all’economia locale”.

 Soddisfazione e una certa disponibilità è stata espressa anche dall’assessore regionale Nappi che ha dichiarato che “la Regione seguirà con attenzione l’insediamento produttivo frattese. Lavoreremo  - spiega l’assessore regionale - per capire come meglio supportarlo. Il sistema campano – spiega Nappi - si regge proprio su esperienze come questa di Frattamaggiore”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©