Provincia / Frattamaggiore

Commenta Stampa

Frattamaggiore, istituzione Osservatorio Politiche Sociali

Buone le premesse

Frattamaggiore, istituzione Osservatorio Politiche Sociali
28/06/2013, 12:04

FRATTAMAGGIORE - Giovedì 27 Giugno presso il Centro “Il Cantiere” (vico VI Durante, 5è stato messo il primo tassello per la nascita dell’Osservatorio sulle Politiche Sociali che copre un’area di 29 comuni appartenenti alla Diocesi di Aversa.

Il referente della Caritas Diocesana di Aversa don Armando Broccoletti e il referente della Rete Associativa CSL (Coordinamento per lo Sviluppo Locale) Pasqualino Costanzo, promotori dell'Osservatorio, hanno lanciato questa proposta con lo scopo di provare a dare un contributo più efficace al monitoraggio e al miglioramento della condizione sociale e dei servizi del territorio.

Alla tavola rotonda erano presenti diverse realtà del Pubblico e del Privato Sociale.

I lavori sono stati aperti dal sociologo Ciro Pizzo, che supporta i promotori dell’Osservatorio. Con i presenti sono stati condivisi vari documenti, tra cui: lo Statuto, gli obiettivi e le future modalità di coinvolgimento degli Enti Pubblici dell’area.

Hanno dichiarato da subito interesse ad aderire i comuni di Carinaro, Cardito, Frattamaggiore, Grumo Nevano e Parete.  

Il prossimo incontro è previsto per mercoledì 17 luglio alle ore 10.00 presso Centro “Il Cantiere”. L’intento è quello di coinvolgere, in questa fase di fondazione dell’Osservatorio, quanti più Comuni possibili dell’area della Diocesi di Aversa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©