Provincia / Frattaminore

Commenta Stampa

Frattaminore, al via il primo consiglio comunale


Frattaminore, al via il primo consiglio comunale
22/07/2016, 11:16

FRATTAMINORE - La maggioranza esce dal primo consiglio comunale ancora più forte e compatta. Il sindaco Giuseppe Bencivenga non solo ha presentato all’Assise ed alla città la nuova giunta formata da professionisti ed un tecnico al Bilancio, ma la coalizione di governo ha superato a pieni voti la “prova” politica: votazione del presidente del Consiglio. Eletta Elisabetta Luongo, consigliere comunale del Pd, che ha incassato gli undici voti della maggioranza. Una “start up” praticamente perfetta. In tempi record il nuovo sindaco si è presentato in aula annunciando di aver rinunciato allo stipendio da primo cittadino; con una giunta di spessore condivisa e rappresentativa di tutta la sua maggioranza ed un presidente del Consiglio che è riuscito a tenere compatta la coalizione. Un atteggiamento che ha messo in seria difficoltà la minoranza che non si è presentata in aula nemmeno con una linea unitaria.

Il sindaco Bencivenga è soddisfatto: “Sono felice innanzitutto per Frattaminore – dichiara il neo primo cittadino – perché i cittadini hanno avuto la dimostrazione di essere amministrati da una maggioranza seria, compatta e dove non si litiga per le poltrone ma la competizione si svolge sulle soluzioni da presentare al fine di risolvere i problemi di Frattaminore. Una squadra giovane, politicamente forte, unita accomunata dalla voglia di lavorare per garantire una fase di buon governo. E la votazione sul presidente del Consiglio lo ha dimostrato: uniti e compatti per premiare l’esperienza. Per la prima volta nella storia ci sono consiglieri comunali che nell’ottica di squadra fanno passi indietro sulle poltrone preferendo ragionamenti politici di enorme spessore. Sono orgoglioso di guidare una maggioranza formata dalle migliori energie che la locale classe dirigente possa vantare”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©