Provincia / Caserta

Commenta Stampa

G. Oliviero (PSI) «Gravissimo errore escludere Marcianise

Patto per la Terra dei Fuochi

G. Oliviero (PSI) «Gravissimo errore escludere Marcianise
06/06/2013, 12:08

Una precisa interrogazione al Presidente della Giunta Regionale, On.le Stefano Caldoro, a firma del capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero, finalizzata a conoscere i motivi di esclusione del Comune di Marcianise sul Patto per la Terra dei Fuochi. Su spinta della sezione cittadina del Partito Socialista, attraverso il candidato già consigliere comunale e Assessore Provinciale, Prof. Giuseppe Moretta, ascoltando le ragioni del “Comitato Fuochi”, sezione di Marcianise.

GENNARO OLIVIERO (PSI) « Gravissimo errore escludere il territorio di Marcianise »

“E’ una gravissima offesa alla Comunità di Marcianise, uno schiaffo ad un territorio che in questi ultimi anni ha pagato un dazio pesantissimo sulla gestione dei rifiuti urbani e, soprattutto, sulla vicenda dei roghi di materiali e rifiuti tossici - afferma il capogruppo regionale del Psi, Gennaro OLIVIERO -

Basta pensare alle notizie della cronaca cittadina: l’interrogazione presentata a Caldoro va nella direzione di poter recuperare quanto è stato omesso, la Regione Campania, le Province e l’ANCI CAMPANIA hanno il dovere istituzionale di impegnarsi a promuovere tavoli tematici ed accordi di programma con tutti i Comuni interessati al fenomeno, prevedendo ogni utile iniziativa di apertura verso le Associazioni ambientaliste, comitati spontanei, Associazioni di categoria del territorio, quelle dei settori agricolo-zootecnico, tessile-conciario, edile, e tante altre.

Una vicenda che assume tinte fosche, saluto in maniera favorevole la sensibilità espressa sull’intera vicenda anche dal candidato Sindaco Ciro Foglia che i Socialisti di Marcianise, ancora una volta, hanno avuto ragione di appoggiare.

E’ il caso di convogliare tutte le migliori energie al fine di poter permettere ai cittadini e al territorio di Marcianise di essere presente, con pari dignità e autorevolezza, sull’importantissimo protocollo per la Terra dei Fuochi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©