Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Giffoni (Sa). Attivati i servizi scolastici


Giffoni (Sa). Attivati i servizi scolastici
30/08/2012, 15:25

L' Amministrazione Comunale rende noto alla cittadinanza che, con l'inizio dell'anno scolastico,  saranno attivati i seguenti servizi a domanda individuale:

 

SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO  

E’ previsto per gli alunni iscritti alle scuole:  dell’infanzia,  primaria e secondaria di I° grado, lo stesso  sarà effettuato con scuolabus comunali e gestito dalla sociètà pubblica “Azienda del Cittadino Multiservice”.


Il servizio trasporto scolastico sarà attivo a decorrere dal 13 settembre.

 

• SERVIZIO MENSA SCOLASTICA
 E’ previsto per i bambini iscritti alla scuola dell’infanzia.

Il pasto sarà preparato nelle cucine scolastiche, da  personale qualificato, sulla base di un menù studiato e formulato da medici dietologi dell’ Azienda Sanitaria Locale. Il servizio mensa sarà oggetto di controlli igienico-sanitari e di qualità sulle forniture alimentari ed in tutte le fasi di lavorazione degli alimenti, nonché oggetto di verifiche periodiche circa l’igiene delle attrezzature e degli ambienti.

 

Il costo di tali servizi, supportato in gran parte dal  Comune, prevede una quota di compartecipazione da parte degli utenti,  calcolata in relazione alla fascia di reddito di appartenenza secondo tabella ISEE.

 

Per poter usufruire di tali servizi  è necessario presentare domanda, compilando un apposito modulo da ritirare presso l' Ufficio Pubblica Istruzione  (Tel. 089.9828725) nei seguenti giorni e orari:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore  8,30 alle ore  13,30;
  • durante i rientri pomeridiani di lunedì e di mercoledì dalle ore  16,00 alle ore  18,00.

Il predetto modulo è scaricabile anche dal sito istituzionale

 

www.comune.giffonivallepiana.sa.it

 

Al fine di garantire un’ organizzazione puntuale, attenta e capillare dei suddetti servizi è indispensabile che le domande vengano presentate entro e non oltre il 10 Settembre 2012, presso l’Ufficio Pubblica Istruzione. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©