Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Giffoni Valle Piana (Sa). 87 nuove tombe e 20 cappelle per il cimitero


Giffoni Valle Piana (Sa). 87 nuove tombe e 20 cappelle per il cimitero
14/03/2012, 11:03

E’ stato pubblicato il bando per l’ampliamento del cimitero, 1° stralcio funzionale, che prevede la realizzazione di 87 tombe ipogee e 20 cappelle gentilizie. Le opere, che dovranno essere compiute in un anno, avranno un costo a base d’asta di circa 1.148.600 euro.

I lavori del primo stralcio, che avranno inizio appena completate le procedure di gara, sono finanziati con i fondi versati dai richiedenti. Già in fase di prenotazione, infatti, i futuri assegnatari hanno versato un acconto sul prezzo finale. Nei costi sono compresi anche i sottoservizi, quali l’impianto di smaltimento acquee bianche e nere, e l’impianto di pubblica illuminazione.

“L’ampliamento del cimitero comunale è finalmente realtà. – ha dichiarato il Sindaco Paolo Russomando – Diamo risposta finalmente alle numerose di richieste di cittadini che, negli anni, hanno fatto presentato domanda per ottenere un posto per la dimora perpetua. I richiedenti hanno versato un acconto sul prezzo finale all’atto della prenotazione: ciò è il segno della fiducia riposta nell’Amministrazione Comunale. Questo risultato è frutto anche del buon lavoro svolto in questi mesi dall’Assessore Antonietta Buonanno”.

Il progetto completo di ampliamento del cimitero, invece, è previsto su di un’area di circa 15mila metri quadrati dove saranno costruite, con i successivi lotti, complessive 260 tombe ipogee da otto posti, 80 loculi distribuiti in due blocchi simmetrici e 67 cappelle gentilizie che saranno ubicate lungo i muri perimetrali.

La nuova ala del cimitero, una volta completata, sarà dotata di due gruppi di servizi igienici che saranno attrezzati con quattro locali wc forniti entrambi di un bagno per disabili, oltre ad un impianto di irrigazione a scomparsa “pop-up” e tutti i servizi essenziali per renderla funzionale.

“Seguiremo con la dovuta attenzione le fasi di realizzazione delle opere di ampliamento del cimitero, affinché sia portato a termine in modo esemplare, perché i nostri cari defunti meritano impegno e devota dedizione”, ha concluso il Primo cittadino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©