Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Giovani e volti nuovi nelle liste che appoggiano Aldo Starace


Giovani e volti nuovi nelle liste che appoggiano Aldo Starace
18/04/2011, 12:04

Venti giovani under 35, diciotto volti femminili nella coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Aldo Starace. Un forte segnale di rinnovamento, dunque, proviene da una compagine che ha, tra i principali obiettivi, quello di dire no al vecchio sistema di potere e introdurre un nuovo modo di fare politica. Le liste civiche scaturite dal percorso fatto da Aldo Starace e dal movimento “In direzione ostinata e contraria” in questi mesi sono due: “In Movimento per Vico” e “Frazioni Unite”, entrambe composte da sedici nomi. A queste vanno aggiunte quelle del Pd, con dodici nomi, e di Sel, con quindici. Una squadra, dunque, composta da cinquantanove “giocatori”, determinati a vincere la partita. “Già un primo traguardo è stato raggiunto – afferma Aldo Starace – e ne sono fiero. Molti i nomi nuovi tra quelli che compongono le liste. Si tratta di persone che prima d’ora non si sono mai avvicinate alla politica e adesso hanno scelto di farlo perché credono in me e, soprattutto, perché hanno sentito l’esigenza di dare il proprio contributo affinché questa città possa cambiare e possa cominciare a volare alto. Sono contento che tra i membri della compagine vi siano anche vecchi combattenti che condividono il nostro pensiero e che, con la loro esperienza, daranno un valido contributo per poter vincere questa sfida. Colgo l’occasione per fare gli ‘in bocca al lupo’ agli altri candidati a sindaco e ai loro team, convinto del fatto che sarà una campagna elettorale costruttiva in cui vi saranno occasioni di confronto, perché il vero obiettivo è migliorare la nostra città”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©