Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Giugliano: Assegnati al Comune beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità


Giugliano: Assegnati al Comune beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità
16/05/2012, 14:05

In data 03/05/2012 l’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata, rappresentata dai funzionari Capasso e Zampilli, ha consegnato al Sindaco Giovanni Pianese i seguenti beni confiscati:

1) n. 1 appartamento con lastrico solare di copertura e mansarda non censita, sito in via San Vito n. 8;
2) n. 2 locali commerciali siti in via San Rocco n. 19;
3) n. 2 appartamenti siti in via Dante Alighieri n. 87;
4) n. 1 locale commerciale sito in via Dante Alighieri n. 87;
5) n. 3 appartamenti siti in via Dante Alighieri n. 87.

Si precisa che i beni di cui ai punti 1, 2 e 3 sono stati assegnati al Comune di Giugliano in via provvisoria a causa di gravami che pesano sugli stessi e una volta ottenuto lo scioglimenti di tali vincoli, a cura dell’Agenzia, l’assegnazione sarà a titolo definitivo.
Tali beni saranno oggetto di una valutazione tecnica per la qualificazione e quantificazione degli interventi di ristrutturazione da eseguirsi, stante l’attuale stato di degrado ed abbandono in cui versano.
Poi si procederà ad uno studio di fattibilità per il loro utilizzo a fini istituzionali o sociali ed, infine, si procederà alla loro assegnazione, se non utilizzati per fini istituzionali, a soggetti del Terzo Settore, selezionati a mezzo di apposito avviso pubblico.
Giugliano (Na), 16 maggio 2012

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©