Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

I carabinieri hanno arrestato l'uomo di 46 anni di Marano

Giugliano in Campania: fermato un estorsore

Ha cercato di farsi consegnare 500 euro da un commerciante

Giugliano in Campania: fermato un estorsore
04/08/2012, 11:19

GIUGLIANO IN CAMPANIA (NAPOLI) - Tenta di estorcere il pizzo a un mobiliere, fermato dai carabinieri a Giugliano. I militari hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso il 3 agosto per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso dalla direzione distrettuale antimafia di napoli a carico di candela cristoforo, 46 anni, residente a marano di napoli in via isonzo, già noto alle ffoo, ritenuto affiliato al clan camorristico dei De Rosa operante a qualiano e zone limitrofe.
nel corso di attività investigativa i militari dell’arma hanno accertato che il predetto il 20 e il 31 luglio, con reiterate minacce verbali e avvalendosi delle capacità di intimidazione dell’associazione camorristica aveva tentato di farsi consegnare 500 euro da un commerciante di mobili 32enne di quarto. L'uomo fermato dopo le formalità di rito e’ stato associato all’istituto penitenziario di secondigliano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©