Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Giugliano, in manette rapinatore seriale


Giugliano, in manette rapinatore seriale
09/03/2010, 13:03


GIUGLIANO - Un pluripregiudicato di Giugliano, Battista Riccio, 29enne, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia Giugliano Villarica in quanto destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli in quanto riconosciuto colpevole di rapine commesse in epoche diverse, pertanto condannato alla pena di anni 2 e mesi 3 di reclusione. A tale provvedimento se ne aggiunge un altro: trattasi di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Potenza per anni 5 e mesi 4 iN quanto riconosciuto colpevole di rapina in concorso. L’uomo, irreperibile dallo scorso mese di maggio, periodo in cui era sottoposto agli obblighi degli arresti domiciliari, è stato rintracciato dalla Polizia all’alba di oggi in un appartamento a Giugliano, dove aveva trovato rifugio. Riccio, già all’età di 16 anni, venne arrestato per una rapina aggravata. Tre anni dopo fu arrestato nuovamente per una rapina aggravata ai danni di u esercizio commerciale di Villaricca. Nel 2004 fu colpito da un’ordinanza di custodia cautelare insieme al altre tre persone che si resero responsabili di una tentata rapina ai danni di un negozio di Aversa, nella circostanza si rese irreperibile al provvedimento. Nel mese di ottobre del 2007, Riccio fu arrestato per il reato di detenzione illegale di munizioni da guerra. Nel mese di maggio del 2008 fu tratto in arresto dalla Questura di Potenza i quanto insieme ad altri con volto travisato da occhiali e parrucche e armati di taglierino fu rapinata una banca; nella circostanza portarono via la somma di 20mila euro e l’arma in dotazione alla Guardia Giurata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©