Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Giugliano: vandalizzata la Villa Comunale. Il Sindaco Pianese: “atti da condannare”


Giugliano: vandalizzata la Villa Comunale.  Il Sindaco Pianese: “atti da condannare”
01/08/2011, 16:08

Vandalizzata nella nottata del 31 luglio, la Villa Comunale, danni per circa 30.000 euro. I tecnici stanno ancora effettuando i sopralluoghi per relazionare dettagliatamente la stima dei danni provocati alla Villa Comunale. Da un primo sommario elenco vengono stimati danni per circa 30.000 euro. Le parti danneggiate vanno dai pali dell’illuminazione al quadro elettrico, alle fontane. “Sono dispiaciuto – afferma il Sindaco di Giugliano Giovanni Pianese – avevamo da poco riconsegnato alla Cittadinanza una prima parte della Villa Comunale, dopo aver eseguito dei lavori di restaling per renderla più accogliente. Ho constatato nei giorni scorsi la grande partecipazione di famiglie, di anziani, di giovani anche provenienti da altri paesi che hanno usufruito della Villa. Questi atti di vandalismo non fanno il bene della nostra Città, sono da condannare, deturpano il nostro territorio rendendo vano lo sforzo di questa Amministrazione nel ridare alla Città spazi di verde.  Auspico, con l’aiuto di tutti, che questi atti delinquenziali possano essere isolati al fine di salvaguardare il patrimonio di questa Città.  Continueremo – conclude Pianese - nel proseguire l’azione programmatica, creando nella Città ulteriori spazi di verde a beneficio delle famiglie, degli anziani e dei giovani.”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©