Provincia / Napoli

Commenta Stampa

I bambini di Sorrento festeggiano in Comune l'Unità d'Italia


I bambini di Sorrento festeggiano in Comune l'Unità d'Italia
14/03/2011, 15:03

Circa 130 alunni della scuola dell'infanzia del circolo didattico di Sorrento, accompagnati dalle loro maestre, sono stati protagnisti, stamane, di una manifestazione organizzata in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
Ad accogliere i bambini nella sala consiliare del Comune di Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo, al quale i giovanissimi studenti hanno fatto omaggio di una raccolta di disegni e pensieri dedicati alla città di Sorrento.
Successivamente i bimbi hanno intonato numerosi canti, culminati con l'interpretazione dell'inno di Mameli, e recitato alcune poesie.
"Questo è un momento importante per tutti noi - ha dichiarato Cuomo - Voi bambini siete il futuro dell'Italia e della nostra città. Nei vostri disegni noto un grande interesse per l'ambiente. Il mio invito è quello di difenderlo e di fare, nel vostro piccolo, la vostra parte. E' un dovere di ognuno, quello di rispettarlo e preservarlo".
Cuomo ha infine annunciato che, in occasione della festa nazionale di giovedì 17 marzo, alle ore 11, un corteo al quale prederanno parte le scuole elementari e medie di Sorrento partirà da piazza Veniero per arrivare in piazza Tasso dove si svolgerà un concerto della banda musicale comunale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©