Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Idv: Ruggiero, uscire dal confronto uniti e rafforzati

"Italia dei valori deve diventare motore centrosinistra"

Idv: Ruggiero, uscire dal confronto uniti e rafforzati
30/12/2010, 16:12


NAPOLI - "Italia dei Valori può e deve diventare il motore di un nuovo centrosinistra. Riferimento nel mondo del lavoro, come della richiesta di legalità e trasparenza che viene da tanti e tanti cittadini. In prima linea nella lotta ai poteri criminali che opprimono il mezzogiorno e si estendono a tutto il Paese. Impegnati nel realizzare buona amministrazione nei territori e tanta politica con la `p' maiuscola". Ad affermarlo, è Vincenzo Ruggiero, segretario cittadino di Napoli di Italia dei Valori. "La congiuntura politica ha determinato per Idv una prova di maturità senza precedenti. Per affrontarla e superarla, nell'interesse del Paese, c'é bisogno di discutere tutte le questioni senza reticenze e minimizzazioni e nelle sedi opportune. Siamo diventati partito solo da pochi mesi affrontando quasi un anno di congressi. Ne è uscita una nuova classe dirigente che deve mostrarsi capace. La leadership di Antonio Di Pietro - aggiunge - garantisce ampiamente sul piano della capacità e della tenuta unitaria. Sarebbe un grave errore non valorizzare appieno nei processi decisionali del partito le personalità che in termini di consenso, visibilità e dialogo con parti significative della società, hanno contribuito alla crescita di Idv". "Il partito di Napoli darà il suo contributo, fiducioso che al prossimo esecutivo nazionale il presidente, insieme al gruppo dirigente, sappia trovare le giuste proposte di assetto organizzativo e di profilo programmatico per garantire ancora una volta al nostro partito un ruolo decisivo nella politica italiana", conclude l'esponente di Italia dei Valori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©