Provincia / Avellino

Commenta Stampa

Il calendario artistico 2012 “Architettura al muro” al Carcere Borbonico


Il calendario artistico 2012 “Architettura al muro” al Carcere Borbonico
05/12/2011, 10:12

Domani, martedì 6 dicembre 2011, alle 18.00, nella sala “Ripa” del Carcere Borbonico, via Dalmazia, sede della Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Avellino, diretta da Gennaro Miccio, sarà presentato alla stampa il Calendario artistico 2012 “Architettura al muro” della Calcestruzzi Irpini (sponsor della mostra “Est Locus…Irpinia postunitaria”, ndr) a cura di Antonio Bergamino. Interverrà l’Amministratore della Calcestruzzi Irpini, dott. Silvio Sarno.



L’iniziativa rientra nelle attività culturali che si svolgono durante la mostra “Est Locus…Irpinia postunitaria”, nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia che si tengono al Carcere Borbonico di Avellino.

L’esposizione (“Est Locus…Irpinia postunitaria”), realizzata per raccontare diversi aspetti del viaggio che intraprende l’Irpinia dopo l’Unità d’Italia, resterà aperta al pubblico fino al 7 gennaio 2012 con ingresso gratuito, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 20, tutti i giorni della settimana sabato e domenica compresi. Nei giorni di sabato 24 dicembre e sabato 31 dicembre 2011 con i seguenti orari di apertura: 10-00 – 13.00. Aperta anche domenica 25 dicembre e domenica 1 gennaio 2012 con orario: 10.00 – 13.00 e 17.00 – 20.00.

Resterà, invece, chiusa l'8 dicembre, il 26 dicembre 2011 e il 6 gennaio 2012.



La mostra è organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino con la collaborazione della Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta – Soprintendenza BSAE di Salerno e Avellino, Archivio di Stato di Avellino, dal Comune e dalla Provincia di Avellino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©