Provincia / Costiera Sorrentina

Commenta Stampa

Il Comune di Sorrento alla mostra per i cento anni dell'Associazione della Stampa Estera in Italia


Il Comune di Sorrento alla mostra per i cento anni dell'Associazione della Stampa Estera in Italia
11/09/2012, 13:37

Una rappresentanza sorrentina sarà presente domani, a Roma, all'inaugurazione della mostra dal titolo "L'Italia vista dal mondo", allestita presso il museo dell'Ara Pacis, in occasione dei cento anni dell'Associazione della Stampa Estera in Italia.
La delegazione - della quale faranno parte, tra gli altri, Giuseppe Stinga, in rappresentanza dell'amministrazione municipale e Franco Simioli, ideatore del Premio Internazionale di Giornalismo Città di Sorrento - presenzierà all'importante evento che, attraverso foto e documenti raccolti da oltre 5mila corrispondenti stranieri, racconta un secolo di storia del Belpaese, dalla cronaca all’arte, dallo sport alla politica, all’economia.
"Abbiamo accolto con entusiasmo l'invito del presidente dell'Associazione Stampa Estera in Italia, Tobias Piller - dichiara il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - Da tempo abbiamo infatti avviato rapporti di collaborazione con quella che è la più grande associazione di corrispondenti esteri nel mondo, con oltre 800 organi di informazione e 54 Paesi rappresentati. L'intento è quello di proseguire nel progetto, già avviato, di istituire in collaborazione con la Fondazione Sorrento, il Premio Internazionale di Giornalismo Città di Sorrento, riservato a quei giornalisti che avranno contribuito a promuovere nel mondo, con articoli e servizi, la costiera sorrentina e l’intera Campania".
Interverranno all'inaugurazione, il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, l'assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico di Roma Capitale, Dino Gasperini, il Sovrintendente ai Beni Culturali di Roma Capitale, Umberto Broccoli e il presidente dell'Associazione della Stampa Estera in Italia, Tobias Piller.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©