Provincia / Frattamaggiore

Commenta Stampa

Prende il via il progetto "L'anello Mancante"

Il Convegno "Lo stato della salute mentale in Campania"

L'associazione "Risvegli" in campo contro i pregiudizi

Il Convegno 'Lo stato della salute mentale in Campania'
20/09/2011, 13:09

FRATTAMAGGIORE - Da dieci anni l'associazione "Risvegli" promuove attività di prevenzione e di sensibilizzazione sul disagio psichico con l'obiettivo di combattere il pregiudizio e lo stigma che ancora oggi accompagnano le malattie mentali. Questa esigenza nasce dal fatto che ancora oggi la percezione sociale della disabilità rimane distorta. E' ancora molto diffusa la paura nei confronti di chi soffre di tali disturbi per cui le persone con una malattia mentale sonoi spesso emarginate. Da queste considerazioni è evidente che è necessario agire sulla promozione di una corretta conoscenza della malattia psichica. Il convegno intende stimolare la riflessione sugli attuali aspetti dell'assistenza psichiatrica e vuole porsi come un momento di incontro -confronto tra le istituzioni, operatori, utenti e familiari circa le strategie e le prospettive future. E' stato intanto messo in calendario per mercoledì 28 settembre alle ore 9, presso la sala conferenze dell'Asl Na 2 Nord di Frattamaggiore, il convegno: "Lo Stato mentale della Campania -  Risorse, Criticità e Strategie Future". Il dibattito vedrà la partecipazione di numerose personalità, quali: Ermanno Russo, assessore all'Assistenza Sociale della Regione Campania; Michele Schiano di Visconti, presidente Quinta Commissione Sanità e Sicurezza Sociale della Regione Campania; Rosanna Romano, responsabile dirigente fasce deboli dell'assessorato Sanità; Giuseppe De Stefano, presidente Csv; Gennaro Perrino, direttore Dipartimento Salute Mentale Asl Na 2 Nord.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©