Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Il Porto di Salerno al Seatrade Cruise Shipping di Miami


Il Porto di Salerno al Seatrade Cruise Shipping di Miami
10/03/2011, 12:03

Grande successo della stagione crocieristica del 2010, che ha fatto registrare un totale di circa 100 mila crocieristi, triplicando il traffico 2009. Il Porto di Salerno ormai fa parte del circuito delle più importanti e prestigiose Compagnie di navigazione di rilievo internazionale: MSC Crociere, Royal Caribbean, Celebrity Cruises e Costa Crociere. Continua, infatti, ad accogliere, ogni anno, le più belle navi da crociera che solcano il Mediterraneo, offrendo servizi veloci e multifunzionali. In programma per la stagione 2011, da aprile a ottobre, 50 approdi con un totale di circa 120 mila crocieristi, che comporterà un’ulteriore crescita del 20%. Ciò nonostante l’avvio dei lavori delle grandi opere infrastrutturali per potenziare al massimo il Porto di Salerno e poter accogliere le navi merci e le navi da crociere di nuova generazione. Quest’anno l’Autorità Portuale di Salerno parteciperà per la prima volta alla Seatrade Cruise Shipping, la più importante fiera internazionale del settore crocieristico, che si terrà a Miami dal 14 al 17 marzo. Con un proprio spazio espositivo, all’interno dello stand allestito dall’Autorità Portuale di Napoli, sarà una straordinaria occasione per presentare, a milioni di visitatori e operatori, il Porto di Salerno: una magnifica struttura che guarda dal mare una delle città più belle del Mediterraneo, al centro di un territorio ricco di luoghi suggestivi, coste indimenticabili e preziosi siti archeologici. Salerno è diventata meta favorita per il turismo crocieristico, perché al centro di un comprensorio turistico di rilevanza internazionale, che comprende tre aree geografiche dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità: la Costiera Amalfitana; il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con le aree archeologiche di Paestum e Velia e la Certosa di Padula; e le aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata. Gli straordinari risultati raggiunti dal Porto di Salerno nel traffico crocieristico nel 2010, sono destinati a crescere ulteriormente nell’immediato futuro, grazie al prolungamento del Molo Manferdi e alla realizzazione della Stazione Marittima, progettata dall’arch. Zaha Hadid. Per lo sviluppo del turismo crocieristico, di importanza strategica per l’economia di Salerno e dell’intera regione, l’Autorità Portuale di Salerno opera, insieme all’Autorità Portuale di Napoli, per realizzare un sistema portuale campano in grado di dare riposte adeguate alle crescenti richieste di ormeggio delle navi da crociera di ultima generazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©