Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

"Centinaia di cittadini in fila sulle scale o sul ballatoio"

Il sindaco di Quarto bacchetta il Commissario Asl Na2 Nord


Il sindaco di Quarto bacchetta il Commissario Asl Na2 Nord
04/10/2010, 21:10

QUARTO (NA) - In seguito alle numerose segnalazioni, il sindaco di Quarto, Sauro Secone, ha chiesto un incontro urgente con il commissario straordinario dell'Asl Napoli 2 Nord, Francesco Rocca, per discutere delle problematiche che attanagliano gli utenti del distretto sanitario al corso Italia. «Da mesi raccogliamo le proteste di centinaia di cittadini che sono costretti ad attendere in piedi o seduti sui gradini delle scale e sul ballatoio il proprio turno di visita al distretto sanitario di Quarto – dichiara il primo cittadino di Quarto, Sauro Secone - Il governo regionale ci ha già congelato i fondi già destinati per la realizzazione della nuova sede distrettuale, l’Asl mesi fa aveva preannunciato pubblicamente il nuovo progetto per l’ampliamento degli attuali locali al corso Italia,  ma nulla è avvenuto, con la conclusione che ogni giorno assistiamo alla scena davvero poco edificante di pazienti in attesa sulle scale di un palazzo, per giunta beffati anche dall’aumento di 10 euro del ticket delle prestazioni specialistiche stabilito appena pochi giorni fa dalla giunta Caldoro. Tra quei pazienti in fila sulle scale ci sono anche mamme, neonati, anziani ». Il sindaco, poi, sottolinea le difficoltà riscontrate finora per ottenere un incontro con il commissario Rocca «Sono settimane che attendo di essere convocato dal commissario straordinaio per incontrarlo e sottolineargli che tutto questo è  inaccettabile per una cittadina di 40mila abitanti".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©