Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Il sindaco Giorgiano: “Sorteggiare gli scrutatori per le imminenti elezioni”


Il sindaco Giorgiano: “Sorteggiare gli scrutatori per le imminenti elezioni”
27/03/2012, 14:03

San Giorgio a Cremano, 27 marzo 2012 – “Chiederò ai componenti della Commissione Elettorale comunale, di cui sono presidente, di sorteggiare gli scrutatori effettivi e supplenti in vista delle imminenti elezioni amministrative tra tutti coloro che sono iscritti nell’albo comunale.” A dirlo è il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano che ai membri della commissione elettorale comunale, dunque, chiede di sorteggiare anziché nominare direttamente gli scrutatori necessari per lo svolgimento delle attività correlate alle prossime elezioni amministrative del 6 e 7 maggio.



“La legge attualmente in vigore prevede che alla nomina degli scrutatori si proceda in maniera diretta ma con questa indicazione – spiega il primo cittadino di San Giorgio - intendo dare un contributo forte e determinato al rispetto dell’esigenza a mio parere irrinunciabile di garantire la massima trasparenza in tutti gli atti amministrativi e in tutte le procedure della pubblica amministrazione”.



“Con questo metodo – continua Giorgiano - non solo vengono azzerati i sospetti e le congetture che troppo spesso sorgono sulla scelta dei nomi degli scrutatori ma viene anche offerta a tante persone, soprattutto giovani, la possibilità concreta di cimentarsi con questa esperienza che tanta importanza riveste per la vita sociale e democratica della nostra città. Tra l’altro – ricorda il sindaco - l’obiettivo della massima trasparenza è stato perseguito dalla mia amministrazione sempre, in tutte le iniziative che abbiamo portato avanti in questi cinque anni. Ecco perché ritengo doveroso applicare lo stesso criterio anche ora, davanti a una scelta che è senza dubbio importante per la nostra città”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati