Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Incendio alla Guardia Medica di Qualiano: servizio dislocato a Giugliano


Incendio alla Guardia Medica di Qualiano: servizio dislocato a Giugliano
10/11/2011, 16:11

Trasferita a Giugliano, in via San Francesco D'Assisi, la Guardia Medica sita nella villa comunale. A causa dell'incendio sviluppatosi questa mattina all'interno della struttura il servizio è stato dislocato temporaneamente nel vicino Comune.

"Chiedo ai vertici Asl di intervenire prontamente per ripristinare la struttura e per riportare a Qualiano il servizio. L'incendio, provocato da una disattenzione dei medici, che hanno lasciato le stanze alle 8, ha annerito le pareti e reso inagibile la sede"commenta sindaco Salvatore Onofaro.

L'edificio, consegnato dal Comune ai cittadini ed all'Asl a costo zero, non ha conseguito gravi danni ma si è resa necessaria la chiusura. La scoperta stamattina è stata dello stesso primo cittadino, sul luogo per alcune verifiche all'interno della villetta. "Ero sul posto con dei tecnici per visionare l'area per l'installazione di giostrine e ci siamo accorti del fumo che fuoriusciva dalla Guardia Medica. Siamo intervenuti subito. Abbiamo forzato le porte per entrare e spegnere le fiamme che si stavano propagando velocemente. Sul posto sono anche giunti i vigili del fuoco" continua Onofaro.

E conclude: "Chiedo all'Asl di intervenire subito e di individuare i responsabili della disattenzione che ha rovinato una struttura generosamente donata da me e dai consiglieri comunali. Bisogna ripulire e restituire ai cittadini l'essenziale servizio medico".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©