Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Il supporto della fede per le detenute a Pozzuoli

Incontri biblici nella Casa Circondariale Femminile


Incontri biblici nella Casa Circondariale Femminile
28/07/2010, 10:07

POZZUOLI - E' stato messo in calendario per venerdì 30 luglio il prossimo incontro biblico presso l'istituto penitenziario "in rosa" di via Pergolesi.
L'esperienza, promossa dall'Ufficio per la Pastorale Carceraria, non risulta nuova alle "inquiline" della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli, unica in Campania, che mediante le piccole missionarie eucaristiche e i giovani del Rinnovamento dello Spirito partecipano alla messa domenicale e affrontano un valido cammino di catechesi.
La fede diviene dunque un'ancora di salvezza tra le mura del carcere. "Dalle loro parole - spiega il cappellano di una delle poche carceri italiane esclusivamente femminili, don Fernando Carannante- emerge sempre un forte disagio, una paura nei confronti di ciò che le aspetta fuori. La religione, quindi, diviene una sorta di appiglio, cui aggrapparsi per non sprofondare e per sopravvivere un giorno oltre queste mura. Infatti sia nei colloqui che a messa c'è una partecipazione molto sentita".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©