Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Si lavora al rilancio di Torre del Greco

Incontro Sindaco-Provincia. Patto in tre mosse


Incontro Sindaco-Provincia. Patto in tre mosse
21/12/2010, 10:12

TORRE DEL GRECO - Sarà un 2011 rigenerativo per la città di Torre del Greco. O almeno questo si legge tra le righe di quanto affermato dal sindaco corallino, Ciro Borriello, a margine dell’incontro in Provincia in cui si è parlato del rilancio urbanistico della città vesuviana. "Sono molto soddisfatto del proficuo e costruttivo incontro tenuto con Luigi Cesaro, Presidente della Provincia, ed i consiglieri Alfonso Ascione, Donato Capone e Giovanni Palomba, nonché con il coordinatore regionale del PdL, Nicola Cosentino e con l'assessore regionale Marcello Taglialatela, in cui si è evinta una piena convergenza di interessi per specifiche progettualità di Torre del Greco, in particolare sul piano casa, sulla riqualificazione del porto e per l'Ospedale Maresca”. Quanto al piano casa, è in fase di attuazione l’'emendamento, presentato dal comune che consentirà di abbattere tutte quelle costruzioni in condizioni di pericolosità e di degrado, per poi procedere alla loro delocalizzazione. Una misura indispensabile, a detta di Borriello, per il territorio torrese, seppur spesso contestata dai cittadini. "Adesso sarà possibile incidere - spiega il Primo cittadino - su ambiti degradati e su edifici pericolanti del tessuto storico della città, dotando il centro urbano di attrezzature”. Per quanto riguarda la parte costiera della città, la ridefinizione dell'area portuale è tra i grandi progetti del Piano Integrato Urbano, Più Europa, che va a completarsi negli aspetti amministrativi. Infine, per il terzo punto, quello relativo all’ospedale Maresca, Borriello ha strappato una mezza promessa a Cesaro. Ottenere una concreta rivalutazione del nosocomio torrese la cui ricostruzione sarà la vera chiave di volta per un forte rilancio strutturale ed economico della città.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©