Provincia / Torre Annunziata

Commenta Stampa

Ieri tavolo tecnico al Comune per decidere i lavori

Iniziata ricostruzione ponte via Sepolcri a Torre Annunziata

GLi interventi termineranno entro fine febbraio

Iniziata ricostruzione ponte via Sepolcri a Torre Annunziata
29/01/2011, 12:01

TORRE ANNUNZIATA - Sono finalmente partiti i lavori preliminari che consentiranno il ripristino del ponte di via Sepolcri, a Torre Annunziata. A distanza di cinque anni dall’abbattimento del ponte, per consentire la realizzazione della terza corsia dell’autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno, finalmente il piano per la sua ricostruzione entra in azione. Ieri mattina, presso gli uffici dell’assessorato regionale ai Lavori pubblici, si è tenuta una riunione operativa tra i rappresentanti di tutti gli Enti impegnati nella risoluzione del problema. All’incontro hanno partecipato l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Eduardo Cosenza, il vicepresidente della commissione regionale Lavori Pubblici e Urbanistica, l’on. Raffaele Sentiero, il consigliere regionale Mario Casillo, componente della stessa commissione, il sindaco di Boscotrecase, Agnese Rosaria Borrelli, l’ingegnere Bruno Mercurio del settore Cia della Regione Campania, e gli ingegneri Michele Cioffi e Silvio Sicignano del Commissariato delegato per l’emergenza Sarno. L’obiettivo sul tavolo è quello di ultimare entro la fine del mese di febbraio gli interventi di immissione delle acque reflue nel collettore Consarno, dopodiché la società Autostrade Meridionali potrà procedere con il posizionamento di un nuovo ponte sull’A3. Le parti si incontreranno nuovamente lunedì 14 febbraio per verificare l’attuazione del cronoprogramma. Le scadenze indicate sono il 7 febbraio come temrine ultimo per l’immissione dei reflui nella galleria Consarno ed il 28 come fine dei lavori. La comunità torrese e quella boschese sperano che le promesse vengano mantenute.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©