Provincia / Caserta

Commenta Stampa

I corsi gratuiti finanziati dalla Regione e dall'Ue

Integrazione: a Caserta immigrati a scuola di italiano

Arrivano dall'Est europeo ma anche da Africa e Asia

.

Integrazione: a Caserta immigrati a scuola di italiano
10/12/2012, 11:36

CASERTA - Sognano un lavoro vero, sperano di integrarsi nel Paese che li ospita e soprattutto di costruire una vita migliore di quella che hanno lasciato. Sono una cinquantina gli immigrati iscritti al corso gratuito di italiano organizzato a Caserta dall’associazione Cidis Alisei e finanziato dalla Regione Campania e dal Fondo Europeo per l’Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi 2007 – 2013. FEI 2011 – Azione 1 nell’ambito del progetto: ‘La Lingua da Scoprire’. In prevalenza arrivano dall’Est europeo ma anche dal Nord Africa e qualcuno anche dall’Asia . C’è Elena, originaria dell’Ucraina, in Italia da 3 anni , che del corso dice : ‘Penso sia fondamentale conoscere la lingua scritta  e parlata per integrarsi e trovare un lavoro’.  E poi c’è Sherif , un architetto che arriva dall’Egitto, nel nostro Paese da otto mesi, e che vuole imparare l’italiano per poter svolgere la sua professione. A spiegare le finalità del corso ci pensa una delle promotrici, Irma Halili, che sottolinea il ruolo sociale dell’iniziativa: ‘In questi corsi gli italiani non imparano soltanto la lingua ma anche le tradizioni, le usanze e i costumi italiani. Inoltre l’aula diventa un punto di riferimento, un luogo di incontro, un posto dove confrontarsi e scambiarsi informazioni utili alla vita di tutti i giorni’.  Dopo il test di ingresso i corsisti saranno suddivisi, in base alle loro competenze linguistiche pregresse, in più livelli, in modo da garantire un più veloce ed efficace apprendimento. Il corso di livello A1 di 80 ore, è teso a dare risposta agli immigrati alfabetizzati nella lingua di origine ma con scarsa conoscenza dell’Italiano. Quello di livello A2 di 100 ore, punterà a sviluppare e certificare invece le conoscenze dell’ascolto, lettura, interazione e produzione (scritte e orali) in contesti di vita sociali, culturali e lavorativi in relazione anche a quanto definito nell’Accordo di integrazione. Da realizzare entrambi in conformità con le Linee Guida del MIUR. I corsi saranno suddivisi in appuntamenti bisettimanali pomeridiani, il martedì e il giovedì dalle ore 15.00 alle 17.30. Le lezioni saranno svolte da docenti qualificati. I corsi sono ospitati all’interno del Centro per l’Impiego di Caserta, diretto da Lorenzo Gentile, su autorizzazione del settore Politiche del Lavoro, diretto da Michele Orlando, della Provincia di Caserta.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©