Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Incontro previsto il 27 maggio, dalle ore 16:45

Iplr alla Treves con Borsellino per l'incontro "Sud: la strada per una svolta"


Iplr alla Treves con Borsellino per l'incontro 'Sud: la strada per una svolta'
25/05/2011, 23:05

NAPOLI - "Sud: la strada per una svolta". Basta il titolo del dibattito per intuire l'interessante tema del dibattito che, l'associazione culturale e antimafia "Insieme per la Rinascita", ha organizzato alla libreria Treves di Piazza del Plebiscito, nel cuore di Napoli. Primo e graditissimo ospite dell'incontro sarà Salvatore Borsellino, fratello del noto magistrato assassinato dalla mafia nella strage di Via D'Amelio e leader del movimento delle agende rosse.
Previsti anche gli interventi di Livio Varriale, editore di Julienews, Julie Italia e Telelibera e di Sergio Vigilante;  l'imprenditore napoletano che dal 2002 è impegnato in  una serrata lotta alla camorra ed alla rassegnata e devastante cultura del pizzo. Vigilante è difatti il presidente dell'Associazione Anti-Usura e Antiracket del Comune di Portici e da anni, nonostante le continue minacce di morte, porta avanti la propria testimonianza di reazione alla prepotenza della malavita organizzata.
Spazio verrà concesso anche ai giovani militanti di Insieme per la Rinascita: a condurre il dibattito sarà infatti Flavia Sorrentino, una delle fondatrici dell'oramai noto movimento che, nato in terra partenopea, si è diffuso anche in altre realtà meridionali. Tra queste c'è la città di Matera, che nell'occasione sarà presente con l'intervento del coordinatore IPLR della Basilicata, Nicola Catena. L'appuntamento è previsto per il prossimo venerdì 27 maggio a partire dalle ore 16:45. Gli organizzatori raccomandano a chiunque vorrà intervenire la massima puntualità.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©