Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Ischia, furto alla scuola elementare “Onofrio Buonocore”


Ischia, furto alla scuola elementare “Onofrio Buonocore”
08/02/2012, 09:02

Neppure il tempo di spegnersi la eco delle polemiche divampate per l’incidente accaduto ad un bambino di sette anni che ha rimediato tre punti di sutura sull’arcata sopraccigliare perchè rovinosamente caduto mentre saliva le scalinate vecchie, obsolete e scivolose della Scuola elementare “Onofrio Buonocore” a cui l’attuale Amministrazione Ferrandino e quella precedente guidata da Peppino Brandi hanno fatto mancare i più elementari interventi di manutenzione ordinaria, la scuola ischiapontese ritorna prepotentemente al centro di uno sconcertante fatto di cronaca. Infatti nottetempo ignoti si sono introdotti al suo interno in cerca di qualcosa da rubare. Forzando gli ingressi, gli ignoti sono entrati in ben tre padiglioni. Hanno frugato tra le classi e a quanto pare sono scappati solo con un televisore e con dodici euro di banconote recuperati dopo aver fracassato un cassetto. Una refurtiva economicamente parlando di poco conto ma che è servita a mettere a nudo, ancora una volta, la totale mancanza di sicurezza per una scuola che nelle ore notturne e nei giorni di chiusura può essere in ogni momento facilmente preda di malintenzionati. Infatti lo sconcertante episodio registratosi in queste ultime ore, non rappresenta certamente una novità e già nei mesi scorsi sconosciuti hanno fatto “visita” alla “Buonocore” incoraggiati dalla totale mancanza di un sistema di video-sorveglianza che invano sino a questo momento il Consiglio di Circolo e la Direzione Didattica hanno a più ripreso chiesto ufficialmente che fosse installato perché in merito, purtroppo, da due anni a questa parte l’Amministrazione di Ischia continua a fare orecchio da mercante e la scuola continua ad essere in balia di vandali e balordi: che vergogna!

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©