Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Strisce bianche pedonali tracciate sulle buche

Ischia, il paradosso di via Pontano dissestata


.

Ischia, il paradosso di via Pontano dissestata
24/07/2012, 09:16

Da anni a Ischia denunciamo il pericolosissimo stato di dissesto stradale in cui versa via Pontano, la strada che dal caratteristico e stupendo Borgo di Ischia Ponte porta dritto, dritto nel cuore del centro storico ischitano collegandosi col corso vittoria Colonna. I Sampietrini in molti punti sono letteralmente saltati sia sul selciato che sui marciapiedi. I basoli, coperti nel passato da vergognose colate di asfalto, a tratti hanno rivisto la luce del sole essendo completamente saltato il bitume. I basoli disconnessi e pericolosamente sporgenti dal selciato a lama di coltello e l’asfalto saltato, spesso sono causa di incidenti. La cosa più incredibile e che balza prepotentemente agli occhi di coloro che percorrono questa strada, è il fatto che le strisce bianche pedonali siano state tracciate proprio sulle buche che costellano il selciato: da non credere! Ma come è possibile che si sia arrivati a tracciare le strisce bianche pedonali proprio sulle buche senza prima eliminarle? Ma veramente qui si vuole scherzare con la vita della gente? Amministratori di Ischia, ma vi rendete conto o no della pericolosità di via Pontano e della gravità di aver consentito la pitturazione delle strisce pedonali sui fossi? 

 

Commenta Stampa
di Gennaro Savio
Riproduzione riservata ©