Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Sgorga da oltre 24 ore l’acqua potabile che da un tombino

Ischia, in pieno centro cittadino perdita d'acqua


Ischia, in pieno centro cittadino perdita d'acqua
14/03/2012, 12:03

Sgorga da oltre 24 ore l’acqua potabile che da un tombino spaccato fuoriesce dal selciato e invade via Gian Battista Vico per centinaia di metri. Siamo nel cuore del centro storico della Frazione di San Michele nel Comune di Ischia e la strada sembra essersi trasformata in un fiume in piena proprio come quando da queste parti piove a dirotto. I residenti sono amareggiati per il fatto che debbano assistere impotenti da oltre un giorno alla fuoriuscita dell’acqua che, tra l’altro, potrebbe causare seri problemi di staticità alla strada. Interpellato l’EVI, ai cittadini è stato comunicato che la condotta interessata dalla perdita è della Regione Campania, settore ex Cassa per il Mezzogiorno, che al momento, però, non è ancora intervenuta. I commercianti della zona sono a dir poco arrabbiati per l’abbandono in cui da sempre versa la Frazione di San Michele e la perdita d’acqua in via Giovan Battista Vico è solo la cosiddetta goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©