Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Ischia, lanciata l’iniziativa “Per un tuffo di libri”

Distribuiti milleseicento libri gratuitamente sulle spiagge

Ischia, lanciata l’iniziativa “Per un tuffo di libri”
16/07/2013, 17:02

ISCHIA - Compagni di viaggio per l’estate 2013, trame avvincenti, thriller intricati, storie autobiografiche o inventate, ma anche letture ironiche, romantiche o da brivido. Colorati, grandi, piccoli, tascabili, supertascabili. E così l’editore Graus, in collaborazione con la Confesercenti Ischia, presieduta da Francesco Pezzullo, lancia l’iniziativa “Per un tuffo di libri”, che coinvolgerà alcuni lidi e rinomati centri termali isolani. “Grazie a questa iniziativa gli ospiti dei lidi indicati troveranno una o più ceste da cui scegliere, gratuitamente, un libro da leggere”. Nella zona Porto i volumi si troveranno al “Bagno Italia”; ai Maronti al “Bagno Mario”; a Lacco Ameno al “Negombo”; a Forio alla spiaggia “Blu Mar” e “Cava dell’Isola”; a Citara ai “Giardini Poseidon”; a Sant’Angelo i libri gratuiti saranno distribuiti grazie ad “Amici di Sant’Angelo”.

Leggere libri sotto l’ombrellone è sempre stata una buona abitudine degli italiani che, soprattutto nella bella stagione, amano portare un libro in spiaggia. Ma gli effetti della crisi si abbattono sulle famiglie italiane, colpendo tutte le fasce d’età e la libreria, a volte, diventa un luogo inaccessibile. I bilanci delle famiglie costringono a tagliare le spese che vanno oltre quelle strettamente necessarie. Ma gli italiani devono proprio rinunciare ad un bel libro estivo? Se lo sono chiesto a Napoli, terra di idee creative, dove un editore del centro storico ha deciso di lanciare una ricetta anticrisi, che hanno chiamato “Per un tuffo di libri”. Saranno, infatti, milleseicento i libri che la Graus editore di piazza San Domenico, a cominciare da lunedì 15 luglio consegnerà a trenta lidi dell’isola d’Ischia. Un ampio assortimento, una cinquantina di titoli dal catalogo, scelti proprio per essere sfogliati in riva al mare. “Siamo convinti - precisa l’editore Pietro Graus, che ha deciso di mettere il suo catalogo a disposizione - che questa iniziativa avvicinerà tantissime persone alla lettura. Ci sono ancora tanti tabù che convivono con il libro, compreso quello del prezzo. O quello che inquadra la libreria come luogo impenetrabile. L’iniziativa “Per un tuffo di libri” è valida solo per i mesi estivi. Alla fine dell’estate aspettiamo tutti in libreria per le novità”.

“Per un tuffo di libri” e le letture anticrisi abbracceranno tutti i lidi dell’ “isola verde”. Ischia Porto, Casamicciola, Lacco Ameno, Forio, Sant’Angelo, Maronti le zone dove saranno distribuiti i libri Graus. E chissà che magari dopo la lettura qualcuno non veda realizzato uno di quegli amori descritti in quelle pagine.

Il libro in spiaggia, quindi, è servito, e il vile denaro non potrà fermare gli accaniti lettori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©