Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Ischia, serata di solidarietà con Lucia Cassini


Ischia, serata di solidarietà con Lucia Cassini
26/03/2012, 12:03

Si è svolta sull’isola d’Ischia, presso il “Capricho de Calise”, un’importante serata all’insegna della solidarietà organizzata dall’associazione “Ischia mia” che ha raccolto fondi da destinare alle famiglie economicamente più bisognose dell’isola Verde dove, complice anche il periodo di forte crisi economica ed occupazionale, ad una esigua minoranza di potentati politici ed economici ricchi e benestanti, fa da triste contraltare una moltitudine di famiglie povere e bisognose che vivono con dignità la loro condizione di nuovi poveri. L’evento, non a caso, si è svolto nel giorno del terzo anniversario della morte di Domenico Di Meglio, giornalista coraggioso e leale che attraverso la sua penna pungente ha sempre combattuto l’arroganza e la prepotenza del potere dominante e difeso i più deboli della società anche attraverso il sostegno di iniziative volte alla solidarietà. E in suo ricordo è stata consegnata una targa alla moglie Rita Agostino. Ospite d’onore della serata ottimamente presentata dalla giornalista Carmen Cuomo e allietata dalla danza del ventre magistralmente eseguita da una giovane ballerina brasiliana, è stata la bravissima e famosissima attrice, cantante e cabarettista napoletana Lucia Cassini la quale, oltre ad aver eseguito vari brani, ha rallegrato il pubblico presente con un susseguirsi di divertentissime battute e barzellette. Col suo spettacolo la Cassini ha letteralmente stregato i bambini che ridevano a crepapelle ad ogni sua battuta. Abbiamo intervistato in esclusiva l’eclettica artista napoletana, che oltre ad essere da sempre innamoratissima di Ischia e di Napoli, è una grande tifosa della squadra allenata da Mazzarri. Nell’intervista rilasciataci ci ha anche parlato del film uscito in queste settimane dal titolo “Dna targato Na”. Un film che ripercorre la vita artistica della Cassini attraverso i video dei suoi spettacoli e delle testimonianze di tantissimi attori. Al termine dello spettacolo, l’associazione “Ischia mia” le ha consegnato una targa in ceramica dedicata a Tony Padrone, il compagno di Lucia Cassini scomparso tragicamente proprio a Ischia. Lucia Buono, Presidente di “Ischia mia”, si è detta soddisfattissima per la riuscita della serata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©