Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Ischia: Strenna nelle pinete Mirtina e degli Atleti, arrivano i nuovi giochi


Ischia: Strenna nelle pinete Mirtina e degli Atleti, arrivano i nuovi giochi
20/12/2011, 15:12

ISCHIA – Si rifanno il look le pinete di Ischia, che da ieri ospitano nuove attrazioni per i più piccoli. Nei polmoni di verde denominati Mirtina e degli Atleti, infatti, fanno bella mostra le due nuove aree gioco destinate ai bambini, che potranno così coniugare il divertimento all’aria salubre tipica dell’isola d’Ischia. La realizzazione è stata resa possibile grazie al Dipartimento Turismo del Comune di Ischia con l’impegno profuso dall’assessore Luigi Boccanfuso, dal consigliere Piero D’Ambra e dal funzionario Vincenzo D’Acunto, capaci di produrre un progetto che è stato ritenuto valido e quindi finanziato interamente a fondo perduto da Promuovitalia (società del Ministero del Turismo). Un progetto che verteva su una peculiarità dell’isola verde, quella cioè di essere una località a forte vocazione turistica familiare: di qui il nulla osta da parte della società finanziatrice alla creazione di due aree giochi in grado da fungere anche da attrattore. Il progetto è stato approvato nello scorso mese di luglio e la realizzazione è tuttora in fase di ultimazione: oltre alle due aree giochi ed alla manutenzione delle strutture tuttora insistenti, infatti, è prevista a breve anche la realizzazione di un’area palestra nella pineta degli Atleti con un percorso salute. Non solo, saranno installati anche due nuovi chioschi che fungeranno da area lettura. Gli ultimi lavori, ancora in corso, dovrebbero chiudersi entro la fine dell’anno solare. Il Comune di Ischia ha visto riconosciuta la bontà della propria iniziativa da Promuovitalia, basta considerare che su oltre trenta progetti presentati ne sono stati approvati un terzo: il dipartimento Turismo ha anche spinto sulla necessità di destagionalizzazione dei flussi turistici, vedendo accolta in toto la propria linea di indirizzo. “Siamo decisamente soddisfatti per il risultato conseguito – ha commentato Piero D’Ambra – non soltanto perché le nuove aree rappresentano un bel biglietto da visita per l’utenza che sceglie Ischia come meta delle proprie vacanze, ma anche per gli stessi residenti: i genitori avranno l’opportunità di far divertire i propri figli in un ambiente tranquillo e salutare come quello del verde. Abbiamo sempre sostenuto che le pinete rappresentano una risorsa imprescindibile per il nostro territorio, ed è per questo che oltre ad una accurata manutenzione cerchiamo di renderle più fruibili a trecentosessanta gradi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©